Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordami

«Il comunismo per noi non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presente. Le condizioni di questo movimento risultano dal presupposto ora esistente»

(K. Marx)

×

Errore

Table 'lottacontinua.#__easyblog_category_acl_item' doesn't exist

By accepting you will be accessing a service provided by a third-party external to https://lotta-continua.it/

Alcune note sull’assemblea del 12 settembre di lavoratori e lavoratrici comunisti/e

comu

Il giorno 12 settembre si terrà la prima conferenza nazionale dei lavoratori e delle lavoratrici comunisti\e (https://www.facebook.com/groups/1474419836078048). Parteciperemo non senza scetticismo sulla piattaforma e sulla piattaforma di convocazione, scaturita a nostro avviso da una lettura troppo ideologica della realtà che stride con la sporadica presenza dei comunisti nei luoghi di lavoro.

La domanda da porci per noi è molto semplice: se i comunisti vogliono tornare ad essere protagonisti devono avere non solo una lettura aggiornata della realtà e della contraddizione tra capitale e lavoro ma essere riconosciuti in ambito sociale come punti di riferimento per un agire conflittuale concreto.

La nostra rivista è nata per dare un contributo reale alla discussione e alla organizzazione dei comunisti ma con un atteggiamento aperto alla discussione, consapevoli dei limiti delle organizzazioni comuniste esistenti e dei sindacati di base verso i quali vanno le nostre simpatie. Ma il sindacato di base è una esperienza che con l'andare del tempo ha ripetuto gli stessi errori delle organizzazioni politiche, tra divisioni e frammentazioni, lotte intestine e sovente con un deficit di democrazia (a partire dalla gestione dei soldi derivanti dalle deleghe sindacali) che abbiamo sempre contestato ai sindacati complici.

Non siamo convinti che possano esistere minoranze organizzate nella Cgil anche se in questa organizzazione operano delegati, lavoratori e quadri con i quali lavoriamo ogni giorno e ai quali non abbiamo fatto mancare la nostra solidarietà attiva quando sono stati colpiti da processi repressivi.

A cosa dovrebbe servire allora una conferenza dei lavoratori comunisti?

Facciamo alcuni esempi concreti

  • il prossimo autunno sarà attraversato da scioperi generali, o presunti tali, già convocati in ordine sparso. Come pensiamo di superare questa frammentazione? Non saranno sufficienti gli appelli all'unità che nel corso degli anni sono stati inascoltati
  • esiste un percorso avviato dal Si cobas per costruire dal basso uno sciopero, hanno aderito per lo più realtà politiche o singoli delegati. Come sarà possibile costruire una unità reale nei luoghi di lavoro? Ci sono firmatari di questo appello, per una assemblea nazionale a Bologna a fine Settembre, che nei loro luoghi di lavoro non brillano certo per la ricerca di unità su pratiche e posizioni radicali, il vecchio vizio di chi scinde la teoria dalla pratica quotidiana.
  • nel paese esiste una crisi economica che ad anno nuovo potrebbe determinare migliaia di licenziamenti. Ci vogliamo attrezzare per respingere queste manovre padronali?
  • Rispetto alla riforma degli ammortizzatori sociali qual è la nostra idea?
  • Come pensiamo di contestare nei luoghi di lavoro e nelle società il Patto della fabbrica, la precarizzazione del lavoro e l'ennesima manovra regressiva in materia di pensioni? La salvaguardia del potere di acquisto di salari e pensioni può diventare terreno comune di confronto e conflitto?
  • Abbiamo qualche idea sulla rappresentanza sindacale visto che in autunno il Governo potrebbe licenziare una legge?
  • Rispetto ai prossimi rinnovi contrattuali, ai cambi di appalto, è possibile costruire piattaforme e pratiche comuni?

La redazione di Lotta Continua

 

Smart working: da opzione a costrizione?
Confindustria batte cassa. I contratti “rivoluzion...

Forse potrebbero interessarti anche questi articoli

 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Mercoledì, 21 Ottobre 2020

Immagine Captcha

Notifiche nuovi articoli

Contatti

Per contatti, collaborazioni, diffusione, abbonamenti, sottoscrizioni e tutto quanto possa essere utile alla crescita di questo foglio di lotta, scrivete alla

Redazione

Copyright

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n.62 del 7-3-2001.

Lotta Continua

is licensed under a
Creative Commons Attribution - NonCommercial - NoDerivatives 4.0 International license.

Licenza Creative Commons

© 2018 Redazione di Lotta Continua. All Rights Reserved.
Sghing - Messaggio di sistema