Accedi al tuo account

Nome utente *
Password *
Ricordami

«Il comunismo per noi non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presente. Le condizioni di questo movimento risultano dal presupposto ora esistente»

(K. Marx)

×

Errore

Table 'lottacontinua.#__easyblog_category_acl_item' doesn't exist

Pisa: scendono in piazza professionisti/e della cultura

Protesta-SMS-per-sito Foto di Andrea Incorvaia
Uno dei grandi rimossi della crisi da Covid è il mondo dei beni culturali, che in Italia conta più di un milione di lavoratori e lavoratrici. Durante questa seconda ondata pandemica, musei, biblioteche e archivi sono stati tra i primi a essere chiusi e al momento non vi è alcuna certezza sul come e quando riapriranno.Per sollecitare una risposta dalle istituzioni, mercoledì si è svolto a Pisa un presidio di fronte alla Sms Biblio da parte dell’associazione “Mi riconosci? Sono un professionista dei beni culturali”, nell’ambito della giornata nazionale di agitazione sul tema. Al presidio hanno partecipato anche il sindacato di...
Continua a leggere
  3325 Visite
  0 Commenti